Ipnosi Strategica

Presso il nostro studio è possibile effettuare anche il percorso di Ipnosi-Terapia ad orientamento Strategico.

L’ipnosi è uno stato di disponibilità ad usare risorse nascoste dentro di noi che a volte non sappiamo neanche di avere, la trance ipnotica è uno stato di predisposizione alla ricezione delle idee e alla tendenza a rispondere ad esse. È un’autosuggestione.

Una parte della mente è sveglia ma l’altra parte va in profondità dentro se stessi, e permette all’inconscio di sentire in modo differente il problema che ci blocca.

L’ipnosi è uno stato di alterazione delle percezioni e della coscienza che, a diversi livelli di intensità, ci accompagna anche durante la quotidianità. Pensiamo quando siamo assorti nei nostri pensieri alla guida e magari ci ritroviamo alla destinazione sbagliata oppure quando siamo “ipnotizzati” dalla nostra musica preferita; la trance ipnotica è uno stato simile ma più profondo.

Non tutte le persone entrano in uno stato di trance profonda, anzi spesso questo non avviene ci vogliono alcune caratteristiche particolari di personalità. Anche se si rimane “vigili” non vuol dire che sia meno efficace, è uno stato di rilassamento profondo in cui si è più recettivi e predisposti a nuove sensazioni e a percepire la nostra realtà in modo diverso.

Durante l’ipnosi andiamo a far visita alla nostra mente inconscia, utilizzando un linguaggio suggestivo, fatto di immagini e metafore andiamo alla ricerca di ciò che dentro di noi sappiamo, ma non sappiamo di sapere, la nostra mente inconscia conosce maggiori possibilità di quella cosciente, e sarà quella che ci indicherà strade e soluzioni alternative per arrivare ai nostri obiettivi.

La terapia strategica è la mappa che ci guida, l’ipnosi è il cavallo che ci porta, l’obiettivo è la destinazione.

Questo “viaggio”dentro di sé avviene in modo protetto e sicuro per la persona perché ognuno scende in una trance più o meno profonda a seconda della misura in cui si sente di farlo.

L’ipnosi nella Terapia Strategica è opzionale e viene utilizzata in aggiunta ai colloqui, solo dopo che si è instaurata una relazione tra paziente e terapeuta di estrema fiducia. Dopo un iniziale percorso in cui si adottano tutti gli strumenti della Terapia Strategica, si possono (non è obbligatorio) utilizzare sedute di ipnosi per potenziare gli effetti del cambiamento terapeutico. Come la stessa medicina benefica può essere assunta con una pillola o iniettata con una iniezione, così l’ipnosi potenzia l’effetto della Terapia Strategica.

Su ↑